0
Casa

TV OLED o QLED? Differenze e migliori smart tv del nostro catalogo

21 Ottobre 2021

Il nuovo digitale terrestre è arrivato! Questo significa che molti dovranno sostituire la propria televisione per poter far fronte alla nuova tecnologia. Se questo è il tuo caso, perché non approfittare per acquistare un prodotto hi-tech? Ti sarai resa conto che non è facile orientarsi fra le molte proposte dei grandi brand, quindi in questa guida faremo un po’ di chiarezza su quelle che sono le tendenze in fatto di smart TV, spiegandoti quali sono le differenze fra TV OLED e QLED e perché è così importante conoscerle, affinché tu possa effettuare una scelta consapevole.

TV OLED o QLED

1. Smart TV OLED: una novità nella riproduzione delle immagini

Cosa significa TV OLED? È un acronimo che sta per Organic Light Emitting Diode (Diodo Organico ad Emissione Luminosa) e consiste nella presenza di una sottile pellicola di carbonio, posta fra due conduttori, che emette luce propria quando attraversata dalla corrente elettrica. Si tratta di un sistema di trasmissione totalmente nuovo, una tecnologia che parte da uno studio del tutto inedito: i diodi, che sono composti di materiale organico elettroluminescente, si accendono e spengono autonomamente: in questo modo nella riproduzione del colore nero, per esempio, saranno totalmente spenti, restituendo un nero perfetto.

La particolarità della tecnologia OLED TV offre una fruizione del colore con dei contrasti molto accentuati che non ha eguali in questo aspetto. La luminosità è tuttavia un po’ più scarsa, anche rispetto a un TV LED classico, e questo accade perché totalmente privo di retroilluminazione, ma ha dei contrasti perfetti.

Tra i migliori prodotti le offerte di TV Oled che trovi nel nostro catalogo, ci sono:

  • LG TV Oled 65” ultra HD, 4k, smart, Dolby Vision IQ, che può diventare un pezzo di design protagonista della tua casa, perché puoi decidere di appenderlo al muro oppure di tenerlo su un supporto con un piedistallo. Oltre all’altissima definizione delle immagini, la connessione Wi-Fi, un web browser, Bluetooth e applicazioni scaricabili, la qualità del suono è da cinema, grazie al Dolby Atmos e a una potenza musicale da 40 watt;
  • LG TV Oled 55″ ultra HD, 4k, smart, Dolby Vision IQ, che offre un alto livello di qualità in termini di audio, video e immagini. Inoltre la luminosità, il colore e il contrasto vengono regolati automaticamente a seconda del tipo di contenuto e delle condizioni di luce ambientali;
  • LG Smart TV 4K OLED DVB-T2 e DVB-S2, che riproduce i colori in modo vivido e realistico e grazie alla combinazione di Dolby Vision IQ e Dolby Atmos crea un’atmosfera cinematografica. Inoltre, hai Google Assistant e Amazon Alexa integrati, che la rendono ancora più facile da utilizzare.

L’offerta del brand LG è comunque molto vasta e potrai trovare la smart tv OLED che risponda alle tue esigenze.

Per sintetizzare, i pro della TV OLED sono:

  • alta definizione dell’immagine con contrasti impareggiabili;
  • schermo molto sottile;
  • precisione dell’immagine anche nelle parti periferiche dello schermo.

I contro invece:

  • mancanza di retroilluminazione che non consente picchi di luce molto alti;
  • pochi formati schermo disponibili.

2. Smart TV QLED: di cosa si tratta?

Cosa significa l’acronimo QLED? Quantum dot Light-Emitting Diodo, che consiste in realtà in unfiltro quantico che migliora i contrasti e la qualità dell’immagine. Infatti l’illuminazione, rispetto al suo collega, è decisamente più elevata, ma l’aspetto negativo è che perde un po’ in definizione. Di conseguenza, vengono impiegate più lampade LED per migliorare la risoluzione.

La smart TV QLED è un po’ più spessa rispetto alla sua concorrente, ma garantisce molti più formati, piccoli e grandi. Tra i migliori modelli del nostro catalogo, puoi trovare quelli del brand Samsung, tra cui:

  • Samsung Neo QLED TV 55” QN90A 2021 Smart TV, con tecnologia Mini Led che consente di avere un maggior controllo sulla luce, ottimizzando il problema dei contrasti. Il suono è eccezionale, grazie agli altoparlanti 3D;
  • Samsung The Sero Smart TV QLED 4K 43″ con display rotante per migliorare la prospettiva di visione. Grazie alla tecnologia Adaptive Picture, il livello di luminosità e contrasto si adegua automaticamente ai cambiamenti di illuminazione;
  • Samsung TV The Frame 2020 50″ tecnologia QLED, che si presta come elemento di design grazie al suo elegante formato. Ha una resa cromatica realistica e molto definita e una qualità audio molto alta;
  • Samsung Smart TV 4K con tecnologia QLED, che esalta le immagini in ogni minimo dettaglio e regola il contrasto in base all’immagine mostrata, grazie al sistema di mappatura dinamica dei toni HDR10+. L’audio segue il movimento degli oggetti per creare un’esperienza ancora più immersiva.

Per sintetizzare, i pro del QLED sono:

  • illuminazione massima in tutte le parti dello schermo;
  • molti modelli disponibili.

I contro:

  • uno spessore maggiore rispetto all’OLED;
  • perdita di definizione nelle zone laterali dello schermo.

3. Conclusione: è meglio un TV OLED o QLED?

Abbiamo analizzato le differenze fra le due tecnologie e così ti sarai fatta un’idea più precisa in merito ai diversi sistemi impiegati. Ora che hai tutte le informazioni necessarie, saprai se per le tue esigenze audio, video e di design è meglio una smart TV OLED oppure QLED. Scopri sul nostro sito tutte le migliori offerte nella sezione Smart TV e divertiti con lo shopping online dei numerosi prodotti hi-tech.

Potrebbe piacerti anche