0
Casa

Robot aspirapolvere: quale scegliere e dove posizionarlo in casa

27 Luglio 2021

Il robot aspirapolvere è un potente alleato per la pulizia della casa: stiamo parlando dell’evoluzione del classico aspirapolvere a mano, quello con il filo. Oggi a pulire il pavimento ci pensa lui, il robot tondo e intelligente che si muove da solo e ti permette di concentrarti su altro, mentre lui fa le faccende domestiche al posto tuo. 

Robot aspirapolvere

Come funziona un robot aspirapolvere

In commercio puoi trovare tante versioni di aspirapolvere robot, fra cui quelli 2 in 1 che raccolgono la polvere e lavano le superfici. 
robot aspirapolvere e lavapavimenti sono quelli più gettonati perché con un solo elettrodomestico puoi ottenere un doppio risultato: sono dotati di spazzole aspiranti e di panno sostituibile che deterge e asciuga. 

In base alle funzionalità, ogni robot aspira-tutto di nuova generazione ti consente delle particolari prestazioni. Ad esempio, i robot aspirapolvere e lavapavimenti con mappatura riconoscono la posizione degli oggetti, e hanno memoria della collocazione di porte, scale, sedie e tavoli. Questi apparecchi high tech sono davvero intelligenti e non occorre mettere le sedie sopra al tavolo perché riconoscono l’ostacolo o lo aggirano. Inoltre, alcuni modelli ritornano più volte negli angoli più sporchi e sono in grado di raggiungere la stazione di ricarica da soli, una volta che il serbatoio è pieno o hanno esaurito l’autonomia. 

Come scegliere e quali sono i migliori robot aspirapolvere

Se stai cercando il miglior robot aspirapolvere per la pulizia della tua casa, noi ti consigliamo di acquistare un modello smart, programmabile da app Android o Apple. 
Nello specifico, ecco quali criteri dovresti tenere in considerazione nella scelta di un buon robot aspirapolvere

  • la potenza in watt e la presenza della spazzola rotante proprio sotto alla bocca di aspirazione che indirizzi direttamente lo sporco nel serbatoio; 
  • il design e l’altezza che devono permettere al robot di passare sotto ai mobili nel modo più agevole possibile; 
  • le funzionalità, fra cui l’avvio programmato e da remoto, la mappatura, la capacità di riconoscere e aggirare gli ostacoli, la modalità anticaduta e anti-ribaltamento; 
  • le funzionalità accessorie, come la modalità tappeti e parquet, con setole più tenere per superfici delicate; 
  • la possibilità di ritornare in carica in modo automatico; 
  • la silenziosità

Fra i migliori robot nel nostro catalogo, noi ti consigliamo quelli del brand Rowenta, come il Robot Explorer Animal Kit 2 in 1, l’ideale per te che ami gli animali e vuoi un aspirapolvere efficace che raccolga peli di cani e gatti, oppure puoi valutare i modelli del brand Maxxmee e il robot aspira e lava pavimenti dal design bianco. 

Hoover ha progettato l’innovativo Hydro Robot H-60 con 5 differenti cicli di pulizia in base alle tue esigenze; torna alla base in modo autonomo e si può programmare. Infine, Ecovacs ha ideato il robot aspirapolvere Deebot Ozmo super potente, dotato di efficiente mappatura. 

Dove posizionare il robot aspirapolvere?

Per i modelli dotati di mappatura, ti basta posizionare il tuo robot aspiratutto intelligente presso una presa di corrente e lui si staccherà in modo autonomo dalla stazione di ricarica, ritornandoci da solo una volta scarico. Se, invece, il tuo robot non è dotato di mappatura, ti consigliamo di posizionarlo, da carico, in mezzo alla stanza e di sollevare le sedie sul tavolo, chiudere le porte e spostare gli ostacoli più ingombranti.   Non ti resta che visitare il nostro shop online, confrontare i prezzi dei robot aspirapolvere e scegliere il tuo alleato per le pulizie. 

Potrebbe piacerti anche